Reflusso Gastrico: il corpo che parla

Quando è il vostro corpo che parla? Spesso sintomi quali i disturbi gastrointestinali, nausea, mal di testa, sindrome dell’intestino irritabile, attacchi di panico, dermatiti, reflusso gastrico, impotenza, segnalano la presenza di problematiche psicologiche che si esprimono attraverso il corpo. Si tratta spesso di problemi che non si riescono a verbalizzare e perciò si traducono in sintomi corporei.Il Reflusso gastrico sembra rappresentare l’impossibilità di digerire certi cibi che ritornano indietro perchè lo stomaco non riesce ad assumerli. Questo, escludendo cause mediche, può avere un valore simbolico come a sottolineare l’impossibilità di affrontare determinate situazioni e che devono essere immediatamente eliminate.

2017-02-04T15:05:17+00:00

Leave A Comment